Napoli

Champions League, possibili gare nel weekend e gironi a 8 squadre

UEFA Champions League
I vertici del movimento stanno studiando soluzioni che potrebbero spettacolarizzare ancor di più la Champions League nelle prossime edizioni

Purtroppo il Napoli non parteciperà al resto della stagione in Champions League dopo l’eliminazione subita ieri sera per mano del Liverpool ad Anfield. Però the show must go on, difatti per le prossime edizioni della più importante competizione continentale sono già al vaglio alcune novità molto particolari. Quella più immediata – e ufficializzata pochi giorni fa – è stata l’approdo del VAR a partire dagli ottavi di finale di quest’anno. I vertici del movimento, però, stanno studiando altre soluzioni che potrebbero spettacolarizzare ancor di più la Champions nelle prossime edizioni.

Champions League, in futuro potrebbe giocarsi nei weekend: i dettagli su questa e altre novità

Il Presidente UEFA Ceferin e quello ECA Agnelli, infatti, starebbero premendo – secondo quanto riportato da Bild – per far giocare le gare di Champions League durante i weekend, dunque dal venerdì alla domenica. Le partite di campionato verrebbero dunque spostate al centro della settimana (un po’ come se fossero tutti turni infrasettimanali), con le gare europee che dunque avrebbero maggiore appeal e potenzialità.

Non è tutto: i vertici stanno studiando anche soluzioni per ciò che riguarda i gironi. Si sta infatti pensando di creare una Champions League con 4 raggruppamenti capaci ci contenere 8 squadre a testa, in maniera da riuscire a rendere più avvincente – ma anche più equilibrata, in certi casi – la fase a gironi della competizione. Non è ancora dato sapere, ovviamente, se e quando queste novità potranno essere realmente portate a termine. Sulla Champions League però si continua a lavorare, con il Napoli che resta a guardare per i prossimi anni, in cui conta di essere protagonista.