News

Manchester City-Chelsea 6-0, Guardiola distrugge Sarri

Sarri al Chelsea
Manchester City-Chelsea è terminata 6-0, con i Campioni d'Inghilterra in carica che hanno letteralmente annichilito la squadra londinese

Sconfitta di proporzioni impressionanti per Maurizio Sarri, che sta vivendo sicuramente il suo peggior momento come allenatore da quattro anni a questa parte. Il tecnico ex Napoli infatti ha perso clamorosamente contro l’amico e mentore Pep Guardiola: Manchester City-Chelsea è infatti terminata 6-0, con i Campioni d’Inghilterra in carica che hanno letteralmente annichilito la squadra londinese.

Manchester City-Chelsea 6-0, ora è crisi vera per Sarri

Soltanto nel primo tempo il risultato era sul 4-0, peraltro maturato tutto nei primi 24′ di match. Prima Sterling aveva approfittato di un errore della difesa ospite su un piazzato, poi Aguero ha messo a segno una doppietta da campione prima che il tedesco Gundogan andasse a mettere il sigillo con il quarto gol nella prima frazione.

Nel secondo tempo la reazione del Chelsea non è veemente e il City arrotonda meritatamente il risultato con un rigore di Aguero (che quindi segna una tripletta) e la rete finale di Sterling (che invece arriva a due segnature personali). In classifica il Chelsea perde l’opportunità di riagguantare il quarto posto, di cui ora è proprietario il Manchester United. Sarri è solo a un punto dal piazzamento Champions League ma sesto in classifica, poiché l’Arsenal in virtù di scontri diretti e differenza reti è davanti. Momento nero per l’ex tecnico del Napoli, che ora forse potrebbe vedere la sua panchina scricchiolare in caso di risultati negativi nei prossimi mesi.