Interviste Napoli News

Maddaloni: “Ancelotti merita rispetto! Insigne? Quando non segni…”

Carlo Ancelotti
A Radio Marte nel corso della trasmissione "Si gonfia la rete" di Raffaele Auriemma è intervenuto Marco Maddaloni, judoka e personaggio televisivo

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Marco Maddaloni, judoka e personaggio televisivo che recentemente ha vinto l’Isola dei Famosi.

Marco Maddaloni su Napoli-Arsenal

“Koulibaly? Dopo la sfortunata deviazione dell’andata ha trovato due gol ieri e sicuramente avrà una spinta maggiore in campo contro l’Arsenal. Vado allo stadio? No, sono stato troppo lontano dalla famiglia, la guarderò in tv. Il tifoso non è mai contento, il Napoli è la prima squadra ‘mortale’ del campionato, la Juventus è quasi imbattibile. Il Napoli sta maturando anche in Europa, fortunatamente la sconfitta è stata limitata.

Chiriches? Io ho avuto il crociato operato 5 volte, quando sono rientrato il tatami lo mangiavo. Se il ragazzo veramente si è ripreso e sta al top, proverei titolare. Ancelotti? Merita tanto rispetto, per il momento secondo me ha fatto buone cose. Juventus? C’è un portafoglio diverso, vendono poco e comprano molto. L’arbitro? Può fare la differenza anche nel judo, a volte pure la VAR la si gira un po’ come si vuole.

Insigne? Se uno non segna diventa subito sopravvalutato…Uno come lui crea tanto gioco. Mertens? Non è vero che non è in forma, ultimamente ha anche segnato. Bisogna essere ottimisti, il San Paolo sarà una vera bolgia. Sarri? Sicuramente ha fatto un lavoro, Ancelotti quest’anno ha messo la prima pietra ma De Laurentiis l’anno prossimo deve aiutare…”.