Interviste Napoli

EDITORIALE – Pardo: “Il Napoli ha perso il leader Hamsik, la sua partenza l’abbiamo sottovalutata ma è stata un problema”

Pierluigi Pardo
A Radio Marte nel corso della trasmissione "Si Gonfia la Rete" di Raffaele Auriemma, è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista.

PARDO NAPOLI EDITORIALE – A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma, è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista sportivo.

Involuzione Napoli

“Il Napoli è attore non protagonista da ormai settimane ed ha vissuto una stagione molto particolare. Ha fallito l’obiettivo Europa League malamente e anche in campionato ora sta faticando. C’è stata un’involuzione nella stagione perché il Napoli visto in Champions avrebbe battuto l’Arsenal o comunque avrebbe venduto cara la pelle.

Ancelotti è sempre stato abituato ad allenare grandi squadre e sa gestire bene le pressioni e il Napoli di oggi è un’ottima squadra, ma non al livello del Real Madrid per intenderci. Il Napoli è in costruzione e deve crescere perchè è in un momento in cui deve rinnovarsi.

La squadra che ha fatto bene in questi anni è cresciuta, ma è andato via il leader Hamsik e la sua partenza l’abbiamo sottovalutata un po’ tutti ed invece è stata un problema. Insigne ha un legame con Napoli forte e profondo e mi sembrava impossibile pensare che venisse messo in discussione. Ha molta pressione, ma qualcosa in più me l’aspettavo. Nel calcio di oggi non ci sono giocatori incedibili e anche Icardi, se dovesse andar via è perchè l’Inter l’ha deciso, non perché è costretto a farlo per la situazione”.