Calciomercato Napoli News

GdS – Napoli, arriva ‘La Torre’ dall’Ecuador, Leonardo Campana: le cifre dell’affare

Leonardo Campana
Secondo l'edizione odierna del quotidiano 'La Gazzetta dello Sport' la trattativa sarebbe a buon punto, Giuntoli avrebbe offerto 5 milioni per il cartellino.

NAPOLI CALCIOMERCATO CAMPANA – Nell’attesa dell’ufficializzazione di Hirving Lozano, il Napoli continua a muoversi sul mercato. I nomi, sono i soliti, James Rodriguez, Icardi, Lloente, ma non solo. Nelle ultime ore un altro nome si è aggiunto alla lista con prepotenza, parliamo di Leonardo Campana. Giovane attaccante di origine ecuadoregna classe 2000, attualmente militante in Ecuador nel Barcellona SC. Già molto tempo fa parlammo di Campana, quando a febbraio nel Sudamericano Under20 in Cile, l’Ecuador si laureò campione a sorpresa davanti ad Argentina e Brasile. Un torneo che ha lanciato campioni fino a quel momento sconosciuti al mondo. L’edizione di quest’anno ha, infatti, lanciato proprio Leonardo Campana, il principale artefice del trionfo dell’Ecuador. Nella sua patria viene soprannominato “La Torre”, non a caso per via dei suoi 187 centimetri di altezza. Grazie alle sue prodezze, il talento ecuadoriano è seguito da molti club mondiali, molti tra cui italiani. Lo stesso Ancelotti ha riportato il modulo a due punte e un vice Milik con il talento di Campana farebbe sicuramente comodo al Napoli.

Campana-Napoli, ecco le cifre

Secondo l’edizione odierna del quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’ la trattativa sarebbe a buon punto, Giuntoli avrebbe offerto 5 milioni per il cartellino del giocatore e l’operazione dovrebbe essere conclusa nei prossimi giorni.  Con sei reti all’attivo, Campana ha conquistato il torneo Sudamericano Under 20, trascinando il suo Ecuador a una storica vittoria. L’attaccante è considerato uno degli astri nascenti del calcio sudamericano. L’interessamento del Napoli è stato diffuso da Radio Estrella, un’emittente locale, che per prima ha parlato dell’offerta di 5 milioni di euro. A confermare l’imminente addio all’Ecuador è stato lo stesso giocatore attraverso un post. «Mi mancherete, famiglia», ha scritto.