News

Serie A, le sorprese di questa stagione: da Sensi ad Elmas, passando per Castrovilli

Elmas
Alcune sorprese di inizio stagione hanno impressionato i tifosi, tra questi ci sono senza dubbio: Sensi, Tonali, Ribery, Castrovilli ed Elmas. 

La Serie A è iniziata ufficialmente lo scorso 18 agosto e da quel momento non abbiamo potuto fare a meno di notare come certi calciatori siano ‘emersi’ rispetto ad altri. Alcune sorprese di inizio stagione hanno impressionato i tifosi, tra questi ci sono senza dubbio: Sensi, Tonali, Ribery, Castrovilli ed Elmas.

Stefano Sensi

Al primo posto troviamo senza dubbio Stefano Sensi. L’ex Sassuolo ha trovato nuova linfa vitale all’Inter e Antonio Conte sta sfruttando al massimo le sue potenzialità. Il fulcro della squadre nerazzurra ha già collezionato fin’ora 3 gol e 4 assist. Ma soprattutto Sensi ha conquistato una maglia  da titolare quando nessuno avrebbe scommesso nulla su di lui, diventando indispensabile per l’Inter.

Sandro Tonali

Sandro Tonali non è una vera e propria sorpresa. Ha già mostrato al mondo le sue capacità quando il Brescia giocava in Serie B, ma tutti desideravano vederlo nel grande palcoscenico della Serie A. Il Brescia dipende essenzialmente dalle sue giocate, ma questa non è una novità. Tonali è uno dei giovani diamanti grezzi del calcio italiano destinato a diventare il fulcro della futura Nazionale azzurra.

Gaetano Castrovilli

La Fiorentina si è ritrovata per le mani un vero top player. Gaetano Castrovilli ha conquistato la maglia da titolare della Fiorentina e nessuno riuscirà a strappargliela di dosso. Dopo due stagioni in prestito alla Cremonese, Castrovilli è cresciuto in modo esponenziale, diventando una delle sorprese di questa Serie A. Se dovesse continuare così, Mancini gli potrebbe regalare anche un’occasione in Nazionale.

Franck Ribery

Franck Ribery! Non ha bisogno di presentazioni. L’ex Bayern Monaco, diventato famoso per essere uno dei componenti del duo atomico dei bavaresi: Ribery-Robben, ha deciso di trasferirsi a Firenze per iniziare una nuova avventura. Alla ricerca di nuovi stimoli, il francese ha voluto calcare i campi della Serie A con la maglia viola e nello stupore generale ha conquistato anche il premio di giocatore del mese. I tifosi viola lo adorano, i fantallenatori lo adorano e la Fiorentina se lo coccola.
In pochi si aspettavano un inizio di stagione del genere ma Ribery ha stupito tutti ed ha superato le aspettative.

Eljif Elmas

L’ex Fenerbhace viene qualificato come ‘il maggior talento macedone del momento’. E’ arrivato nell’indifferenza di molti e si è subito trasformato nell’idolo di tanti. Elmas è quel giocatore di cui il Napoli aveva bisogno. Un centrocampista duttile, veloce e con carattere, per non parlare del talento. Con la sua tecnica e la velocità riesce a trovare spunti interessanti per avvicinarsi alla porta e cercare la via del gol. Titolare nella sua Macedonia, Elmas punta a diventare il perno del centrocampo azzurro, insieme a Fabian Ruiz.