Calciomercato Napoli News

De Laurentiis: “Koulibaly? Prima o poi sarò costretto a cederlo. Fabian Ruiz? Per 180 milioni se ne può parlare”

De Laurentiis
Il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato nuove dichiarazioni nel corso di un'intervista a La Gazzetta dello Sport

Dopo le parole di ieri in occasione della firma per la convenzione dello stadio San Paolo, il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato nuove dichiarazioni nel corso di un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Il patron azzurro ha toccato due argomenti di mercato già sondati ieri, ovvero le potenziali cessioni di Koulibaly e Fabian Ruiz, due pezzi pregiati dello scacchiere partenopeo.

De Laurentiis sulle cessioni di Koulibaly e Fabian Ruiz

Ecco le sue parole a riguardo: “Koulibaly? Ad agosto abbiamo rifiutato 105 milioni di sterline per lui, sono consapevole che prima o poi sarò costretto a cederlo. Fabian Ruiz? Il giocatore piace, anche tantissimo. D’altra parte non avrei speso 30 milioni per uno sconosciuto. Se mi offrono 180 milioni allora se ne può discutere. Mercato di gennaio? Non faremo nulla, credo. Mi piacciono Tonali e Castrovilli. Il primo è di proprietà di un amico: gli auguro di cederlo almeno a 50 milioni. Ammiro molto anche il secondo”.