News

Gazzetta – Finisce come inizia, fra i fischi di un Napoli in piena crisi d’identità

Ancelotti
La rosea nella sua edizione odierna analizza il brutto momento del Napoli dopo il pareggio degli azzurri contro il Genoa.

NAPOLI GAZZETTA – La rosea nella sua edizione odierna analizza il brutto momento del Napoli dopo il pareggio degli azzurri contro il Genoa. Una partita comincia e finita allo stesso modo: sotto una colonna sonora composta principalmente da fischi.

Finisce come inizia, fra i fischi

“Finisce come inizia, fra i fischi di un Napoli in completa crisi di identità. A fine gara, mentre gli azzurri escono a testa bassa, a far festa sono i rossoblù che con Thiago Motta conquistano il loro primo punto, finalmente tenendo imbattuta la porta di Radu, che nel finale compie un miracolo su Elmas. Non fa difetto l’impegno alla squadra di Carlo Ancelotti, che mai però trova lucidità sotto porta alla fine di una settimana incredibile, che avrà strascichi ancora per diverso tempo. Sì perché nessuna delle parti sinora ha fatto un passo indietro o dato un segnale di mediazione. Per fortuna ora c’è la sosta per le nazionali, ma se non si cerca di andare oltre errori e rancori e provare a remare tutti dalla stessa parte diventa un miraggio persino il quarto posto, che oggi probabilmente si allontanerà ulteriormente. Tra l’altro, con 19 punti dopo 12 turni, gli azzurri non sono mai arrivati nelle prime quattro. De Laurentiis non può permettersi di rompere il giocattolo da lui stesso costruito negli anni con sagacia. Il Napoli ha una striscia di 5 gare senza vittoria, Champions League compresa, e sta smarrendo tutti i suoi presupposti. Complimenti al Genoa che sa portare a casa un risultato corroborante, senza rubare nulla”.