Napoli

Napoli-Bologna 1-2, le pagelle degli azzurri: Insigne ci prova, delude Zielinski

Insigne

Il Napoli cade anche contro il Bologna e rimanda per la sesta volta consecutiva il ritorno alla vittoria in Serie A.

Le pagelle negli azzurri:

Ospina 5.5: Goffo l’episodio del primo gol, forse non chiama con la sufficiente decisione il pallone a Koulibaly, ma ha l’attenuante di una carica di Palacio che probabilmente andava punita dal VAR.

Maksimovic 6:  lavoro sufficiente come terzo centrale, addirittura le cose migliori le fa in spinta, quando al 93′ mette sulla testa di Llorente l’assist del 2-2 che lo spagnolo spreca.

Manolas 6: manca un rigore su di lui nell’area avversario, un paio di chiusure importanti nella sua.

Koulibaly 5: Gran primo tempo, grossolana la situazione che lo vede protagonista in negativo sull’1-1. Episodio che pesa.

Di Lorenzo 5.5: a sinistra ci prova ma non rende come può.

Elmas 5.5: Prestazione onesta, ma poco incisiva.

Zielinski 5: oltre a non fare la differenza, stavolta ci mette anche tanti errori.

Fabian 5.5: sotto i suoi standard

Insigne 6: gli manca solo il gol, anche se il primo porta un pezzo della sua firma. Ci prova fino alla fine creando diversi presupposti.

Lozano 6: non mancano voglia e ambizione di determinare. Ancora non precisissimo nei dettagli.

Llorente 6: segna un gol e mezzo e uno se lo mangia. Di più non gli si può chiedere.

Subentrati:

Mertens 5.5: imponente l’impatto, ma sbaglia un gol non da lui.

Younes sv

Ancelotti 4.5: il sistema del primo tempo sembrava essere la chiave di volta. Il cambio al 424 consegna il campo al Bologna. Al di là dell’aspetto tattico poi, resta una squadra che non sa più vincere.