News

CorSera – FIFA, nuove regole per gli agenti dei calciatori: è guerra

FIFA
Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, tra la FIFA e gli agenti dei calciatori starebbe per scoppiare una guerra senza precedenti

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, tra la FIFA e gli agenti dei calciatori starebbe per scoppiare una guerra senza precedenti. La FIFA di Gianni Infantino sarebbe infatti decisa a riformare il regolamento degli agenti e porre limiti ai compensi e ai mandati di intermediazione. Qualcosa che ovviamente non piace agli agenti stessi e che ne ha scatenato l’ira. Proprio ieri se n’è parlato a Zurigo, nel corso dell’assemblea EFAA, l’associazione internazionale degli agenti.

FIFA, nuove regole per gli agenti dei calciatori: è guerra

L’associazione, tramite comunicato, si è detta pronta ad appoggiare gli agenti che intraprenderanno azioni legali nei confronti della FIFA e delle federazioni dei vari Paesi che andranno ad appoggiare questo provvedimento. L’associazione chiede inoltre di essere parte integrante nell’ambito di questi processi decisionali in questa e per le future decisioni, che dovranno essere condivise proprio con gli agenti. Fino a quel momento, viene specificato, non avranno più luogo incontri – pubblici o privati – tra la FIFA e l’EFAA. Altra grana dunque per Infantino che dovrà sbrogliare pure questa matassa.

LA SVOLTA: GRAVINA CHIEDE ALLA FIFA L’UTILIZZO DEL CHALLENGE

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com