Altre squadre News

Uefa: “Manchester City escluso dalla Champions League”

uefa manchester city Guardiola

Clamorosa decisione della Uefa, che deferisce il Manchester City, impedendogli, di fatto, di partecipare alle prossime due edizioni della Champions League. La stessa UEFA rende pubblica la decisione attraverso una nota. In particolare, i Citizens dovrebbero essere stati esclusi dalle prossime due edizioni della competizione. Ovviamente il provvedimento non è attuabile da questa edizione, con la squadra di Guardiola che dunque continuerà a disputare la coppa.

La nota: “Cityzens esclusi dalla Champions League”

“A seguito di un’audizione tenutasi il 22 gennaio 2020, la Camera Giudicatrice dell’Ente di controllo finanziario del club UEFA (CFCB), presieduto da José da Cunha Rodrigues, ha notificato oggi al Manchester City Football Club la decisione finale sul caso che è stato deferito dal CFCB Capo investigatore.

La Camera giudicante, dopo aver esaminato tutte le prove, ha riscontrato che il Manchester City Football Club ha commesso gravi violazioni del regolamento sulle licenze e sul fair play finanziario del club UEFA sopravvalutando le entrate delle sue sponsorizzazioni nei suoi conti e nelle informazioni relative al break-even presentate alla UEFA tra il 2012 e 2016″.

Come anticipato, non ci sarà alcuna ripercussione in questa edizione della competizione per la squadra di Guardiola che, negli ottavi di finale, affronterà il Real Madrid di Zinedine Zidane. Andata in Spagna il 26 febbraio, e ritorno in Inghilterra il 17 marzo.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com