Interviste Napoli News

Coronavirus, Ferlaino: “Alla fine il mondo sarà diverso. Impossibile tornare ad allenarsi”

corrado ferlaino

CORONAVIRUS FERLAINO INTERVISTA – Corrado Ferlaino, storico ex presidente del Napoli, ha concesso un’intervista esclusiva al quotidiano Il Roma, toccando il tema del calcio al tempo del Coronavirus. L’ex patron si è detto sicuro che il mondo non sarà più lo stesso.

“Il mondo sarà molto diverso dopo il Coronavirus”

“Ai tempi della Seconda Guerra Mondiale ero un ragazzino, quindi non la vivevo allo stesso modo. I problemi erano più dei miei genitori che miei. Adesso ho la responsabilità di avere di avere figli e dargli dei consigli, restando chiuso in casa. Allora come oggi si fermarono ovviamente i campionati. Comunque da prima della guerra a dopo, il calcio, il mondo, l’Italia hanno subito dei cambiamenti radicali. Non so se ora con il Coronavirus ritorneremo come prima, ma non credo proprio. Penso che il mondo sarà diverso”.

Ferlaino: “Non avrei fatto tornare ad allenare il mio Napoli, perché la situazione non lo consente”

“La situazione non lo consente. Inoltre non è possibile una cosa del genere, considerato anche il fatto che non sarebbe giusto far allenare un club e altri no. Già il problema di fermare i campionati crea un disagio alla classifica italiana. C’erano delle squadre in grande forma, come Atalanta e Lazio. Alla ripresa non potrebbero essere al top come prima. Perché anche se riprendono gli allenamenti, il vero test è la partita di campionato. L’unica squadra che non avrebbe problemi sarebbe il Benevento, perché con la sua situazione di classifica, anche se i giocatori non tornassero in forma, il campionato lo vincerebbe lo stesso”.

Un messaggio per i tifosi del Napoli

“Oggi ci sono dei problemi importanti, essenziali. Voi tenete duro, non mollate e continuate ad amare il Napoli”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com