Napoli OF News

Gds – De Laurentiis congelerà anche gli stipendi di maggio, alcuni azzurri contrari agli eventuali tagli

De Laurentiis

DE LAURENTIS STIPENDI – Aurelio De Laurentiis starebbe pensando di congelare anche gli stipendi di maggio, dopo aver fatto lo stesso con quelli di marzo e aprile. Nonostante la squadra sia tornata a lavoro a Castel Volturno e in questi mesi non abbiano smesso con lo smartworking, la società vuole osservare bene l’evolversi della situazione. Intanto filtra qualche malumore dallo spogliatoio azzurro. Secondo quanto raccolto da La Gazzetta dello Sport, alcuni calciatori non sarebbero d’accordo su eventuali tagli allo stipendio.

De Laurentiis vuole congelare gli stipendi di maggio

“De Laurentiis ha le idee abbastanza chiare, ma diversi giocatori non sono d’accordo sugli eventuali tagli. Il presidente ha congelato gli stipendi di marzo e aprile e, probabilmente, farà  lo stesso anche per maggio. Vuole aspettare l’evolversi della situazione legata alla ripresa del campionato. Se il Governo imponesse lo stop definitivo, si proverà ad aprire un tavolo per la trattativa per evitare un braccio di ferro tra dirigenza e giocatori”.

BARCELLONA-NAPOLI, NEL MIRINO UNA DATA: NON CONVINCE LA NOVITÀ SUI CAMBI

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com