Interviste News

Prorogra contratti, parla l’avvocato: “Si potrà fare, ma ai calciatori andranno riconosciute le mensilità extra”

De Laurentiis

PROROGA CONTRATTI CALCIATORI – Attraverso le colonne del Corriere Adriatico, l’avvocato Cesare Di Cintio ha fatto il punto riguardo la proroga contratti dei calciatori.

Prorogra contratti, parla l’avvocato: “Si potrà fare, ma ai calciatori spetteranno le mensilità extra”

“Ci sono state raccomandazioni dall’Uefa, ma non ci sono norme cogenti che possono portare a una proroga. C’è il rischio che i giocatori a scadenza non possano essere schierati o andare a rinforzare altre squadre. Oggi il rischio maggiore è questo e deve essere trovata una soluzione a livello normativo se si vuole giocare oltre il 30 giugno garantendo l’equilibrio della competizione. Credo che la FIGC debba dare suggerimenti alla politica per superare questi problemi. E credo anche che solo dopo il 28 maggio, quando si conosceranno le decisioni della politica sulla sorte dei campionati, verranno emanate disposizioni sui contratti e gli stipendi. È chiaro che la proroga degli accordi non esclude il pagamento di due mesi ulteriori degli stipendi. Stipendi? Alcuni club si sono accordati coi calciatori per i mesi di marzo e aprile, cosa che ora dovrà essere dimostrata a fine maggio. Ma se saranno oggetto di contenzioso se ne riparlerà ad agosto”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com