Napoli Napoli OF

Coppa Italia, l’opposizione dell’Inter legata ai malumori di Conte: il tecnico preoccupato per i suoi

Inter Conte

INTER CONTE – L’Inter conferma di voler giocare la semifinale di Coppa Italia contro il Napoli scendendo in campo con la Primavera. Una provocazione che i nerazzurri non vogliono ritirare alla luce del tour de force al quale saranno costretti alla ripresa della stagione dopo mesi di stop. Tre partite in sette giorni, considerando che arrivi in finale di Coppa Italia. Secondo quanto rivela Il Giornale, dietro l’opposizione della squadra milanese ci sarebbero i malumori di Antonio Conte, preoccupato delle condizioni fisiche dei giocatori.

Coppa Italia, la provocazione dell’Inter è legata ai malumori di Conte: tecnico preoccupato per la squadra

“Si sono rovesciate le posizioni. Adesso è la politica che sta spingendo il calcio a ripartire mentre sono alcune società  che invece strillano e protestano per la precedenza data alla coppa Italia. Marotta e Scaroni, componenti del consiglio direttivo della Lega di serie A, hanno votato contro il calendario approvato da Spadafora. «Noi partiamo dieci giorni prima degli altri, è uno svantaggio. Se giochi la finale al massimo ti rompi tutto» la tesi di Marotta, seguita dalla minaccia, fatta circolare sui media («allora faccio giocare la Primavera »), ripetuta pubblicamente. L’opposizione interista pare sia legata ai malumori di Conte, l’allenatore, preoccupato per le condizioni fisiche di alcuni dei suoi, tra cui Lukaku, tornato dal lockdown con qualche chilo di troppo”.

COPPA ITALIA, L’INTER CONFERMA DI VOLER GIOCARE CONTRO IL NAPOLI CON LA PRIMAVERA

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com