Calciomercato Interviste Napoli Napoli OF News

Giuntoli: “Ecco come ho preso Rrahmani e Osimhen. Lozano? La volontà è di proseguire insieme”

Cristiano Giuntoli
Durante la conferenza stampa di presentazione di Osimhen e Rrahmani è intervenuto anche il DS del Napoli Cristiano Giuntoli

Durante la conferenza stampa di presentazione di Osimhen e Rrahmani è intervenuto anche il DS del Napoli Cristiano Giuntoli. Il dirigente azzurro ha parlato di alcuni temi riguardanti il calciomercato e la costruzione della squadra.

Giuntoli: “Ecco come ho preso Rrahmani e Osimhen. Lozano? La volontà è di proseguire insieme”

Ecco le parole del DS azzurro: “Il palazzetto e i campi messi a disposizione da Castel di Sangro e dall’albergo siano un binomio da ripetere nel tempo. Siamo contenti, si vede che questa città e questa piazza hanno respirato calcio per tanto tempo. Le trattative sono sempre abbastanza complicate.

Rrahmani? L’avevamo già notato in video, dal vero ci fece una grande impressione. Chiedemmo informazioni ma c’era già una squadra, dovevamo bruciare le altre sul tempo. Fummo bravi e fortunati nella scelta del tempo. Osimhen? Lo ricordo nel mondiale Under 17, fece un grande torneo. Fu catapultato al Wolfsburg ma c’era Origi che aveva qualche anno più di lui, poi ha avuto qualche inciampino per la sua identità. La trattativa è stata difficile perché fatta a distanza, chiaramente non c’era la sensazione di farcela o meno. Via cavo e video c’è quell’attimo di speranza. Però è andato tutto bene. L’investimento è stato costoso ma siamo convinto che farà molto bene.

Lozano? Raiola ha salutato lui e Manolas, siamo dell’idea che il messicano possa fare solo meglio. La volontà è quella di continuare insieme. Rinnovi in programma? Il mercato e rinnovi vanno di pari passo. Non abbiamo rinnovi nel breve termine ma tutto può succedere, aspettiamo l’evolversi del mercato. Le caratteristiche che mi hanno convinto a prendere Osimhen e Rrahmani? La velocità e l’applicazione.

Nuovi innesti a centrocampo? Il mister parlava di squadra ballerina in fase di non possesso, non solo a quel reparto. Io credo che la squadra nel girone di ritorno abbia fatto grande cose, grazie ai nuovi acquisti ma pure a un nuovo atteggiamento tattico e mentale. L’atteggiamento giusto è quello, non sempre intervenire sul mercato può servire davvero. Se dobbiamo prendere un calcio con tanto contrasto e con tanta qualità probabilmente dobbiamo andare dal Real Madrid a prenderlo. Noi abbiamo investito tanti soldi su tanti ragazzi molto bravi, nel girone di ritorno abbiamo fatto bene”.

LA CONFERENZA STAMPA DI OSIMHEN E RRAHMANI

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com