Interviste News

Gravina: “Lavoro a un campionato diviso in fasi e con Final Eight per lo Scudetto”

Gravina
Intervistato dal Corriere dello Sport, il Presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato dei cambiamenti pronti per il calcio italiano

Intervistato dal Corriere dello Sport, il Presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato dei vari cambiamenti pronti per il calcio italiano, toccando però anche un altro argomento spinoso come quello della querelle Mancini-Lippi, scoppiata qualche mese fa.

Gravina: “Lavoro a un campionato diviso in fasi e con Final Eight per lo Scudetto”

Ecco le parole di Gravina: “Sto lavorando a un campionato diviso in tre fasi, con Final Eight per lo Scudetto. Non si riesce a cambiare al nostro interno perché si teme che i playoff penalizzino chi è abituato a vincere. Ma non è così, se si costruisce un campionato che affascina ogni giorno. Con quello attuale rischiamo di perdere pubblico, perché in alcune fasi non è più decisivo vincere o perdere. E a quel punto non ha più senso. Gol doppio dalla lunga distanza? Andiamoci piano, c’è anche gente che vorrebbe allargare le porte. Non dobbiamo cambiare le regole del calcio che sta cambiando da solo, diventando più veloce e avvincente.

Mancini? Il ciclo aperto va ben oltre il Mondiale 2022. Rinnovo prima degli Europei? Certo, non serve aspettare, dobbiamo stringere i tempi. La vicenda Lippi? A un certo punto tra i ranghi della Federazione ci sarà spazio per un tecnico che ha vinto il Mondiale ma al momento non è una priorità. È stato equivocato un pranzo in amicizia, che non è stato il primo e non sarà l’ultimo”.

CDS – MILIK, AGENTE A ROMA PER CHIUDERE MA IL POLACCO NON E’ TOTALMENTE CONVINTO

TUTTOSPORT – KOULIBALY, PRIMA OFFERTA UFFICIALE: ARRIVA DAL PSG!

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com