Atalanta Interviste News

Atalanta, Gosens: “Col Napoli partita da vincere. Scudetto? Se segno dieci gol…”

gosens

“Scudetto è una parola grandissima, noi giochiamo partita dopo partita. La favorita per me quest’anno è l’Inter, hanno la rosa più forte e più larga”. Intervenuto ai microfoni Sky, Robin Gosens ha detto la sua sulla corsa scudetto, sulla Champions League ormai alle porte e sul suo futuro alla Dea.

Atalanta, Gosens: “Col Napoli partita da vincere. Scudetto? Se segno dieci gol…”

L’esterno tedesco, incalzato sulla possibilità che la gara di domani contro il Napoli rappresenti (o no) una gara-scudetto, ha mantenuto un profilo basso, definendola comunque “una partita molto importante per la classifica. Forse in questo momento parlare di partita scudetto è esagerato, ma è una partita da vincere. Stanco dopo la nazionale? Quando si va in nazionale è sempre una situazione particolare. Stiamo però molto bene fisicamente e sappiamo cosa dobbiamo fare. Se sono contento di essere stato con la nazionale? Assolutamente, perché alla fine giochi con i più forti della tua nazionale e la Germania è una delle più grandi al mondo. Ci sono giocatori come Kimmich, Kroos e Goretzka che hanno vinto tutto quest’anno. Ti alleni e giochi a livelli altissimi”. Come con l’Atalanta. “Sicuramente, giochiamo insieme da quasi quattro anni e abbiamo cambiato poco. Ci siamo rinforzati e abbiamo tenuto la base, in modo da partire subito forte e si vede in campo che ognuno di noi sa cosa dobbiamo fare. Io so cosa posso aspettarmi dai miei compagni e loro sanno cosa possono aspettarsi da me. Avevo sempre detto che sarei andato via solo se avessi trovato uno step giusto per me. Ora sono arrivato in nazionale e so che per andare all’Europeo devo giocare con continuità. Sono contento di restare a Bergamo, credo molto nel progetto che c’è qui e spero di partecipare all’Europeo con la Germania”. Sull’eventualità di una nuova chiusura per i motivi ormai noti su scala mondiale. “… c’è rispetto per la situazione. Secondo me è ancora una situazione molto particolare e tutte le società stanno facendo di tutto per garantire la sicurezza di tutti i lavoratori del club, non solo i calciatori. Dobbiamo stare molto attenti, è importante questo. Non dobbiamo fare cose che non vanno bene”. L’ultima domanda all’esterno tedesco pone l’attenzione se sarà più facile che segni più di 10 gol o che l’Atalanta vinca il campionato… “Possiamo farle entrambe – conclude Gosens -. Se segno 10 gol credo che vinciamo lo scudetto”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com