Inter Interviste Milan

Inter-Milan, Bergomi: “Nerazzurri indeboliti con l’arrivo di Kolarov; Rossoneri da Scudetto”

Inter Milan

INTER MILAN BERGOMI – Il Derby della Madonnina si è appena concluso con la vittoria per 2-1 del Milan che, secondo l’ex bandiera Inter, Bergomi, è da Scudetto. Secondo il parere dell’opinionista di Sky, i nerazzurri di mister Antonio Conte si sono indeboliti con l’arrivo di Kolarov, che non è un difensore centrale, ruolo che invece sta interpretando in questa stagione. I rossoneri, invece, sono una squadra forte e ben costruita, all’altezza di competere per il primo posto nella Serie A 2020/21. Il giudizio dello “zio” ha un peso specifico importante, vista la sua grande carriera da calciatore.

Inter-Milan, Bergomi: “Nerazzurri indeboliti con l’arrivo di Kolarov; Rossoneri da Scudetto”

“Alla base delle vittorie c’è sempre bisogno di una difesa forte, e di questo ne sono più che convinto. La difesa dell’Inter si è indebolita, perché Godin era migliore di Kolarov nel ruolo di centrale di difesa, sebbene nessuno dei due sia un centrale puro. Inoltre, il pacchetto difensivo di Antonio Conte è troppo lento. Lo ha messo in evidenza Leao, oggi, che nell’uno contro uno ha fatto molto bene. Sul Milan c’è poco da dire: è una squadra veramente forte, costruita molto bene. Credo possa competere per vincere lo Scudetto”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com