Cagliari Interviste News

Cagliari, Cossu, il medico: “Andrea è cosciente e respira autonomamente”. Il dirigente resta comunque in prognosi riservata

during the serie A match between FC Internazionale and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on April 17, 2018 in Milan, Italy.

Andrea Cossu resterà in prognosi riservata almeno fino ad oggi: a preoccupare maggiormente sono i traumi toracico e facciale. Parla il medico: “È cosciente e respira autonomamente”. Striscione dei tifosi all’esterno dell’ospedale.

Cagliari, Cossu, il medico: “Andrea è cosciente e respira autonomamente”. Il dirigente resta comunque in prognosi riservata

“Andrea sta bene rispetto all’incidente che ha avuto, ha trascorso una notte serena sotto una modica quantità di ossigeno. È cosciente e risponde adeguatamente a tutte le domande”, ha affermato il medico che ha in cura Andrea, vittima di un incidente stradale sabato scorso. “È autonomo nella respirazione, nonostante l’importante trauma toracico; tutte le altre funzioni sono nell’ambito della normalità. Noi stiamo valutando la situazione direttamente correlata all’incidente: quindi l’addome, il torace e il viso soprattutto. Guardando la macchina dopo l’incidente si potrebbe pensare che la persona coinvolta abbia avuto problemi ben più grossi rispetto a quelli avuti da Andrea, che piano piano sta superando in maniera adeguata”, le parole del dottore che si occupa dell’ex fantasista sardo. Intanto i tifosi della Curva Nord a cui Cossu è sempre stato molto legato, hanno affisso un grande striscione con scritto “Andrea lotta da ultras”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com