Interviste News Roma

Coronavirus, Vaia su De Rossi: “Sta meglio, siamo ottimisti sulle sue condizioni”

De Rossi

Il professor Francesco Vaia, direttore sanitario dell’Istituto Spallanzani, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss e Radio Punto Nuovo in merito alle condizioni dell’ex giallorosso, oggi collaboratore di Mancini nell’Italia e colpito dal virus pochi giorni fa in maniera importante.

Coronavirus, Vaia su De Rossi: “Sta meglio, siamo ottimisti sulle sue condizioni”

“Le sue condizioni sono attualmente buone e posso dire che siamo ottimisti. De Rossi – ha proseguito – ha una polmonite, i motivi per il ricovero c’erano tutti. Ha tanta forza, tanta determinazione. Se continua così, la settimana prossima potrà lasciare l’ospedale. Questo mi consente di dire che per i giovani, diventa più semplice. La malattia si può sconfiggere, soprattutto se la becchiamo nei primi giorni. Oggi, il messaggio è: dateci più munizioni, più vaccini, più anticorpi monoclonali per combattere questa battaglia. Ci sono difficoltà di approvvigionamento, il Governo si sta muovendo, ma dobbiamo fare in fretta.” Daniele De Rossi, risultato positivo dopo il focolaio Covid nato la scorsa settimana all’interno della Nazionale, ha ricevuto in queste ore moltissime manifestazioni d’affetto da parte di atleti, ex compagni, dirigenti della Roma (ma anche di altre squadre), da membri della Figc (compreso il presidente Gravina) e tantissimi tifosi che lo stanno aiutando a tenere alto il morale e di tornare a casa il prima possibile.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com