Altre squadre News

Serie B, malore in campo per il tecnico abruzzese Grassadonia nel finale di Brescia-Pescara

Serie B

L’allenatore del Pescara, Gianluca Grassadonia, è stato colto da malore nel finale di partita tra Brescia e Pescara, per il campionato di serie B. La gara si è conclusa sull’1-1. Il tecnico pescarese, evidentemente per la tensione accumulata nei 90 minuti, si è accasciato a terra ed è stato soccorso dal personale medico. Si è poi ripreso dopo pochi minuti. Nel ’98, da calciatore, ebbe un arresto cardiaco.

Serie B, malore in campo per il tecnico abruzzese Grassadonia nel finale di Brescia-Pescara

Il tecnico degli abruzzesi ha un mancamento nei minuti finali, soccorsi immediati e tempestivi. E per un attimo sono tornati i fantasmi del 29 Novembre 1998, quando ancora non vigeva l’obbligo di tenere dei defibrillatori all’interno degli impianti sportivi e Grassadonia ebbe un arresto cardio-respiratorio dopo che il centrocampista Tomas Locatelli, provando a saltare il marcatore, lo colpì involontariamente alla testa. Nel corso del match odierno, terminato 1-1, Gianluca Grassadonia è uscito sulle sue gambe ed è andato in ospedale per accertamenti.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com