Interviste Napoli OF

Inter, Conte in conferenza: “Gli infortuni hanno tarpato le ali al Napoli! Volevamo i tre punti, ma sono soddisfatto”

Inter Conte

ULTIME SERIE A – Antonio Conte, mister dell’Inter, è intervenuto in conferenza stampa per parlare del pareggio ottenuto in casa del Napoli.

Inter, Conte in conferenza: “Gli infortuni hanno tarpato le ali al Napoli! Volevamo i tre punti, ma sono soddisfatto”

“Siamo venuti per giocare la gara e cercare i tre punti contro una squadra fortissima. Sapete cosa penso del Napoli, senza infortuni la vedevo come una squadra in lotta per lo Scudetto, poi questi infortuni gli hanno tarpato le ali. Mi piace sottolineare la forza mentale della mia squadra, pur andando sotto con un episodio sfortunato non ha mollato. Sono contento e soddisfatto, abbiamo dato una prova di forza stasera.

Questo tipo di partite prima le avremmo subite, invece ora siamo cresciuti anche sul piano della solidità mentale. Abbiamo giocatori capaci che sanno tenere la concentrazione oltre il singolo episodio. Eriksen? Quando un giocatore migliora è merito di tutti, innanzitutto del calciatore che non si è abbattuto. Ha sempre sentito la mia fiducia e quella dei compagni. è sempre stato trattato da giocatore importante Ha avuto bisogno di tempo per ambientarsi, adesso è sicuramente un giocatore per noi ritrovato.

Tutti sono capaci di fare un buon lavoro, pochi sono bravi a vincere. Questo fa la differenza, per scrivere la storia di un club bisogna alzare trofei. Questo è il messaggio che cerco di far passare da quando sono arrivato. Oggi abbiamo dimostrato perché siamo primi in classifica. Venire a Napoli, fare questo tipo di partita anche oltre l’episodio sfortunato, è una grande soddisfazione. Oggi abbiamo fatto un piccolo passetto, ma in questo turno abbiamo perso due punti su Milan e Atalanta. Dobbiamo continuare a pedalare, ma sono soddisfatto”.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Sky – Napoli, rapporti più distesi tra ADL e Gattuso: con la Champions non è escluso un colpo di scena