Interviste News

Sassuolo, Carnevali: “De Zerbi duro? No, è stato giusto. Ci sentiamo traditi dalle tre società italiane”

carnevali sassuolo

ULTIME SASSUOLO – Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, è tornato a parlare del progetto SuperLega ai microfoni di Sky Sport.

Sassuolo, Carnevali: “De Zerbi duro? No, è stato giusto. Ci sentiamo traditi dalle tre società italiane”

“De Zerbi più che duro è stato giusto. Era il pensiero suo, dei giocatori e della società. Serve anche buonsenso, era comunque impossibile pensare che potesse finire tutto in 48 ore. Ci siamo sentiti anche traditi dalle tre società italiane e sapevamo che non sarebbe stato facile portare avanti questo progetto. Agli sportivi piace vincere sul campo, piace la meritocrazia. Noi facciamo calcio per i tifosi. Questi sono stati gli aspetti principali che hanno fatto saltare tutto. Noi, come società, non sapevamo nulla, ma adesso andiamo avanti”.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Milan, Maldini: “Mai coinvolto nelle discussioni sulla SuperLega! Chiedo scusa a tutti i tifosi, non solo quelli rossoneri”