News

Caso arbitri, l’AIA risponde con un comunicato: “A disposizione della Procura”

Arbitro VAR

ULTIMISSIME CASO ARBITRI – Il caso arbitri sta facendo discutere nel mondo del calcio. Dopo l’indiscrezione di questa mattina sull’apertura di un fascicolo relativo ai punteggi assegnati a direttori di gara dopo le partite, l’Aia (Associazione Italiana Arbitri) ha risposto con un comunicato nel quale informa che la nuova governance si metterà a diposizione della Procura.

“Nuova governace Aia a disposizione della Procura”

“In seguito alle notizie pubblicate in data odierna da mezzi di informazione e agenzie di stampa, la dirigenza dell’Aia, entrata in carica lo scorso 14 febbraio, comunica che è a conoscenza del procedimento in questione relativo alla Stagione Sportiva 2019/2020” si legge sulla nota Aia per l’Ansa. “La nuova governance, in collaborazione con la Figc, si è infatti fin da subito messa a disposizione della procura federale, per fornire tutti gli atti e gli elementi necessari agli accertamenti”. Poi conclude: “Eventuali provvedimenti saranno immediatamente assunti all’esito della chiusura indagini”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com