Altre squadre Interviste News

Coppa Italia, nuovo cambio di format: “ammesse” quattro squadre di Lega Pro

Coppa Italia

Cambia di nuovo, dopo le polemiche suscitate dal nuovo format della Coppa Italia di calcio, che avrebbe visto al proprio via solamente squadre di Serie A e Serie B, la decisione del Consiglio di Lega della Serie A che apporterà qualche modifica.

Coppa Italia, nuovo cambio di format: “ammesse” quattro squadre di Lega Pro

“La nuova formula ci soddisfa pienamente, abbiamo ridotto la concentrazione di partite per i calciatori, aumentato la competitività fin dai primi turni e garantito la partecipazione delle 3 leghe professionistiche includendo le migliori formazioni di Lega Pro”, ha commentato il Presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino al sito ufficiale della Lega Serie A. La novità è che si vedranno al via formazioni di Serie A (20 club), Lega B (20 club) e serie C (4 club). Dopo le critiche ricevute proprio per non il comprendere squadre della ex Serie C, la decisione di allargare a 4 di esse il nuovo format della Coppa Italia ha provato a far spegnere le polemiche: un tabellone di tipo tennistico, composto da 36 squadre inserite direttamente e 4 provenienti da un turno preliminare che coinvolgerà 8 formazioni. Tutti i 6 turni della manifestazione si svolgeranno in gara unica ad eccezione delle semifinali che, come tradizione, saranno con andata e ritorno.

LEGGI ANCHE Coppa Italia, Ghirelli: “L’esclusione della Lega Pro dalla competizione espressione di un calcio d’élite”

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com