Calciomercato Lazio News

Lazio, Lotito: “Sarri nuovo allenatore? Vediamo cosa succede…”

Sarri juventus

Adesso le parti sembrano davvero vicine. La fumata bianca, o meglio, biancoceleste, è a un passo: Maurizio Sarri tornerà in sella, e lo farà nella Capitale, sponda Lazio. Il patron Lotito non si sbilancia, ma traspare un certo ottimismo…

LEGGI ANCHE: Juve, il club non eserciterà l’opzione sul contratto di Sarri: via libera per la Lazio

Lazio, Lotito: “Sarri nuovo allenatore? Vediamo cosa succede…”

Intercettato dai microfoni de Il Messaggero, Claudio Lotito si è lasciato scappare un “vediamo quello che succede”: le prossime ore saranno davvero calde in casa Lazio. È in ballo il futuro dell’ex tecnico del Napoli, ora più che mai vicino al ritorno su una panchina. L’addio di Simone Inzaghi, non ancora ufficializzato, ma ormai già tecnico dell’Inter in pectore, fanno sì che l’allenatore di Figline Valdarno, dopo la burrascosa esperienza a Torino, è a un passo dal tornare in sella, non alla Roma (che poi ha ufficializzato Mourinho), bensì alla Lazio. È stata la stessa Juventus ad avvicinare l’allenatore alla Lazio, non facendo valere l’opzione per rinnovare l’accordo con lui anche per la prossima stagione. Perché il club bianconero avrebbe dovuto tenere Maurizio legato a sé? Perché adesso dovrà pagare una penale da 2,5 milioni. Prolungando l’intesa, avrebbe aperto una partita a poker: se il tecnico si fosse dimesso per accettare un’altra panchina, la Juve avrebbe risparmiato il denaro della penale. Se invece fosse rimasto a libro paga, sarebbe costato 7 milioni netti. E quindi addio Sarri per sempre, tanto più che c’è già Pirlo – oltre al neo tecnico Max Allegri – sotto contratto. Ieri sera c’è stato un summit con il diesse Tare e i segnali sono tutt’altro negativi. L’allenatore sembra soddisfatto della qualità dell’organico laziale. Ipotizza di partire dal suo vecchio modulo ad Empoli, il 4-3-1-2, anziché l’entusiasmante 4-3-3 che ha divertito Napoli e l’Europa intera coi suoi ragazzi in azzurro. Il gruppo biancoceleste approverebbe questa scelta. A quanto pare, spetta al diretto interessato l’ultima parola: si attende la sua fumata, dalle tinte biancocelesti…

LEGGI ANCHE – Serie A, è il mercato degli allenatori: ci sono ancora tante panchine in bilico

Andrea Fiorentino

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com