Napoli Napoli OF News

Fine del dualismo in porta: rinnovo per Meret, Ospina verso l’addio

Meret Ospina

FINE DUALISMO MERET OSPINA – Fine del dualismo tra Meret e Ospina? Sembrerebbe proprio di sì, perché con l’arrivo di Luciano Spalletti si va incontro verso un solo portiere titolare. Dalla prossima stagione il Napoli ha deciso di prediligere una linea preferenziale e definitiva: via il colombiano, prolungamento di contratto per l’estremo difensore della Nazionale. Secondo quanto si legge su Repubblica, il club rinuncerebbe all’affidabilità dell’ex Arsenal fiducioso nelle qualità e nella prospettiva di crescita del classe 97.

LEGGI ANCHE: Koulibaly in bilico, se va via il Napoli non si farà cogliere impreparato

Fine del dualismo in porta: rinnovo per Meret, Ospina verso l’addio

Per l’anno prossimo il Napoli mette fine al dualismo tra Meret e Ospina. Alex ha sfruttato l’assenza per infortunio del collega e ha convinto la società di essere un portiere affidabile. Negli anni è cresciuto molto, fino a meritarsi la convocazione dal Ct Mancini per l’Euro 2020. Da settembre niente più turnover tra i pali, il titolare sarà Meret, dunque Ospina sarà sacrificato sul mercato. Il 33enne (sul quale ci sarebbe l’Atalanta) ha un contratto fino al 2022 e ha un ingaggio importante, dunque una sua cessione alleggerirebbe anche il bilancio. Mentre per il friulano, la dirigenza azzurra starebbe pensando di blindarlo con un rinnovo. Secondo Repubblica ci sarebbe stato un contatto con l’entourage nel quale sarebbe filtrata la volontà di prolungare il contratto oltre al 2023, ma le parti si daranno appuntamento dopo gli Europei.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com