Interviste News

Italia, l’emozione per l’esordio e quel paragone con Paolo Rossi: Giacomo Raspadori si racconta

Raspadori

ULTIME ITALIA – Prima la chiamata, forse inaspettata, per Euro2020 e subito l’esordio con l’Italia a Bologna contro la Repubblica Ceca. Giacomo Raspadori ha vissuto una settimana molto particolare e carica di emozioni che ha raccontato ai microfoni di RaiSport. L’attaccante del Sassuolo si è messo in luce nella seconda parte della stagione ed ha dato prova di grande qualità e senso del gol. La doppietta a Milano contro il Milan è stato il biglietto da visita che ha conquistato Roberto Mancini che ha voluto puntare sul giovane giocatore e lo ha convocato per la spedizione che partirà l’11 luglio.

Raspadori si racconta: “Che emozione l’esordio, dormire è stato difficile. Ringrazio il Sassuolo”

Sono 15 i minuti concessi da Roberto Mancini a Giacomo Raspadori nel finale di Italia-Repubblica Ceca, partita disputata ieri a Bologna e vinta per 4-0. “Dormire è stato difficile, sicuramente è stata un’emozione grande, fortissima anche perché è arrivata nella mia città, davanti alla mia famiglia che era lì a vedermi, è stato un qualcosa di incredibile”. Queste le emozioni dell’attaccante il giorno dopo una delle giornate più belle della sua carriera. Parole speciali sono state rivolte anche al suo club che lo ha aiutato a crescere fino ad arrivare a questo momento: “La mia fortuna è stata crescere in un’ambiente come quello del Sassuolo che ha grande attenzione per i giovani. Ringrazio tutti gli allenatori che ho avuto e mister De Zerbi che mi ha dato tante opportunità”.

Ovviamente si è parlato anche di quel paragone, forse ancora prematuro, con Paolo Rossi. “Sarebbe davvero bellissimo fare come lui ma per me già essere qui è un sogno realizzato e ne sono orgoglioso. Ringrazio Mancini per questa opportunità, sono veramente senza parole”. Queste le parole di Raspadori ai microfoni di RaiSport.

LEGGI ANCHE: Messico, Hirving Lozano – Verso la finale di Concacaf Nations League. Nel Napoli, dal tiepido esordio all’exploit

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com