Napoli Napoli OF News

Toma Basic – La Repubblica: il croato potrebbe essere il primo colpo del Napoli. I dettagli

FROSINONE, ITALY - MARCH 25: Sandro Tonali of Italy U21 competes for the ball with Basic Toma of Croatia U21 during the International Friendly match between Italy U21 and Croatia U21 at Stadio Benito Stirpe on March 25, 2019 in Frosinone, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il Napoli di Luciano Spalletti è prossimo alla sua definizione. Già nei giorni scorsi il nome di Toma Basic è stato fortemente accostato al club azzurro ed oggi, secondo l’edizione odierna de La Repubblica, il centrocampista croato potrebbe effettivamente essere il primo colpo del Napoli. Dopo una stagione interessante ma incredibilmente pregiudizievole nel finale, nell’ultima gara di campionato, la squadra del tecnico di Certaldo vuole reinventarsi.

Toma Basic – La Repubblica: il croato potrebbe essere il primo colpo del Napoli. I dettagli

E’ con piglio positivo che il Napoli tenterà di prendersi quanto lasciato andare negli ultimi 90 minuti di gioco, nella stagione che si è appena conclusa. Remare nella stessa direzione è la chiave di volta della prossima stagione. L’imperativo economico del club azzurro non spaventa. Si tratta di una riduzione del monte ingaggi, per la mancata Champions League e la crisi Covid-19, ed anche per questo ci sono big sull’uscio di casa. Il maggior indiziato è Fabian Ruiz. Lo spagnolo, attorno a sé, ha diverse “pesanti” pretendenti. Come le tre della Spagna e l’ambito Paris Saint-Germain. Intanto, il DS partenopeo, Cristiano Giuntoli, dai rapporti non sempre brillanti con il patron della società, è a lavoro per “il Napoli che verrà”.

Toma Basic nel modulo di Spalletti

Il primo colpo della stagione potrebbe essere Toma Basic. C’è il gradimento del giovane e la voglia di sfoggiare le sue qualità con Luciano Spalletti in panchina. Attualmente impiegato nel Bordeaux, il centrocampista croato sembra sposarsi bene con il modulo prescelto dal tecnico di Certaldo, il 4-2-3-1. Oltre alla più consueta posizione nella mediana a due, Basic pare poter collaborare anche come trequartista e mezzala.

LEGGI ANCHE: Koulibaly e Fabian Ruiz: ADL attende offerte irrinunciabili. Ospina dietro le quinte azzurre, su di lui c’è la Fiorentina

La formula dell’operazione

Sembra trattarsi di una operazione destinata una fumata bianca per il Napoli, quella con Toma Basic. Il classe 1996 di Zagabria potrebbe far parte della compagine partenopea sotto la neo guida di Spalletti per dare consistenza alla “rinascita” della squadra, desiderosa di risultati più concreti. Da considerare poi la formula che potrebbe essere quella definitiva per chiudere l’affare. Dovrebbe trattarsi della seguente: prestito con obbligo di riscatto da parte del Bordeaux.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com