Calciomercato Interviste Juventus Sassuolo

Italia, Locatelli: “Ho già parlato del mio futuro al Sassuolo. Juventus? Solo chiacchiere”

Locatelli
<> at Centro Tecnico Federale di Coverciano on September 1, 2020 in Florence, Italy.

Dal ritiro azzurro in vista dell’esordio a Euro2020 previsto venerdì contro la Turchia, il centrocampista del Sassuolo ha dichiarato di ispirarsi a Daniele De Rossi. “Non aveva il 5 come me in Nazionale, ma è stato un esempio. E lo è. Avevo pure soggezione a parlarci, ho vissuto come voi il Mondiale del 2006 quando andava a calciare il rigore in finale – ha spiegato Manuel, ambitissimo dalle big europee e in particolar modo dalla Juventus -. Per me è un privilegio averlo qua, mi auguro di raggiungere i suoi livelli. Ora che l’ho conosciuto posso dire che è una brava persona”.

Italia, Locatelli: “Ho già parlato del mio futuro al Sassuolo. Juventus? Solo chiacchiere”

Ha tessuto le lodi dell’ex romanista, oggi collaboratore di mister Mancini, tuttavia Manuel Locatelli ha parlato anche del suo futuro. “Deciderò dopo l’Europeo, ma ne ho già parlato col Sassuolo”. In neroverde Manuel ha fatto salire il suo prezzo di cartellino a 40 milioni e il Sassuolo conta che l’Europeo faccia segnare un ulteriore rialzo. Locatelli piace già adesso anche all’estero e la vetrina continentale può attirare nuovi pretendenti e rafforzare la convinzione di quelli vecchi. Tra i quali la Juventus è comunque in primafilam scrive Tuttosport: “Ho parlato con Carnevali, siamo consapevoli della strada da prendere”, ha aggiunto il diretto interessato. “Mi baso sul campo, sulle cose vere, le altre sono chiacchiere, è inutile parlarne”, ha proseguito. L’ex milanista, ad ogni modo, è il primo obiettivo per il centrocampo e la nuova squadra mercato bianconera, guidata da Federico Cherubini con Giovanni Manna e Matteo Tognozzi suoi primi collaboratori, farà tutto il possibile per assicurarlo ad Allegri.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com