News

Turchia, Gunes in conferenza: “Vogliamo vincere, ma spero di ritrovare l’Italia anche in finale”

Euro 2020

Alla vigilia di Italia-Turchia, match inaugurale degli Europei, il ct dei turchi Senol Gunes ha parlato in conferenza stampa: “Sarà una partita dura, sappiamo il valore degli avversari, ma abbiamo studiato anche i punti deboli, l’Italia ha una grande cultura calcistica, dal punto di vista tecnico, tattico e fisico, sarà una battaglia. Non voglio scendere nei dettagli, vorrei vedere la classe dei miei in campo. Mancini, dal canto suo, conosce la Turchia avendo allenato il Galatasaray, in cui ha fatto bene. Non siamo i favoriti per questo girone ma vorrei poter disputare la finale di questo torneo proprio contro l’Italia. Tutti vorrebbero vincere, ma sono certo che ci sarà tanto da imparare durante questa manifestazione”.

Fondamentali la prima e l’ultima partita del girone

Non dovremo perdere la concentrazione, altrimenti potremmo avere problemi. Bisognerà sfruttare tutte le occasioni. La prima e l’ultima sono fondamentali: dovessimo perdere, all’interno del girone l’equilibrio cambierebbe. Domani abbiamo la prima gara da giocare, qualunque sia il risultato, vittoria, pareggio o sconfitta, le cose da fare sono sempre le stesse. La priorità è il gioco, più dei risultati stessi. La cosa bella del calcio è quando si segnano dei gol: sfideremo un’ottima difesa ma vogliamo sfruttare i loro punti deboli. Spero sia una bella partita, nell’insegna del fair play”.

LEGGI ANCHE: Verso Turchia-Italia, Mancini presenta la gara: “Il nostro obiettivo è far divertire le persone! Formazione? Nulla è deciso”

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com