Napoli Napoli OF News

Il Mattino – Mattias Svanberg nel mirino del Napoli. Il Bologna chiede una cifra importante. Chi è il talento scandinavo? Senesi, prima una cessione

maglia Napoli

Mentre il Napoli di Luciano Spalletti tenta di assemblarsi in un ordine nuovo ma contemporaneamente senza stravolgere gli equilibri in campo già esistenti, il club azzurro punta i talenti del calcio per innesti che potrebbero rivelarsi fondamentali per la prossima stagione. L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma su Mattias Svanberg. Si tratta del giovane centrocampista del Bologna, classe 1999. Di seguito, i dettagli.

E’ poi il nome di Marcos Senesi ad essere sempre all’apice nella lista dei desideri azzurri. Impossibile affondare il colpo su di lui, senza una cessione.

LEGGI ANCHE: Mercato Napoli, idea Sander Berge, giovane talento norvegese. Spalletti insiste su Emerson Palmieri

Il Mattino – Mattias Svanberg nel mirino del Napoli. Il Bologna chiede una cifra importante. Chi è il giovane talento scandinavo?

I saluti di Bakayoko, mai propriamente protagonista del Napoli di Rino Gattuso, richiama l’attenzione sul centrocampo azzurro. Ecco che il nome di Mattias Svanberg potrebbe rivelarsi interessante. Classe 1999, nato a Malmo, in Svezia. Il giovane gioca nel Bologna che, consapevole del suo talento e delle sue caratteristiche, rimanda al Napoli, su di lui, una cifra molto importante. Sono, infatti, almeno 20 i milioni di euro che il club emiliano vorrebbe dall’eventuale acquirente. A bocce ferme, l’ingente cifra non consente al Napoli di fare davvero sul serio sul giovane scandinavo. Senza infatti alcuna operazione in uscita, come quella eventuale su Fabian Ruiz, sarebbe difficile acquistare il cartellino del mediano del Bologna.

Le sue caratteristiche tecniche. L’aderenza al modulo di Spalletti

Il giovane si è trasferito a Bologna nel luglio del 2018. Sono inizialmente 23 le presenze collezionate dallo svedese, che non va a rete. A mano a mano si inserisce sempre di più nella formazione emiliana, andando a segno e imponendosi nel suo ruolo e nel suo reparto.

E’ abile in entrambe le fasi. Dotato di un buon livello di tecnica e fisicità importante. Su di lui si sposa molto bene il modulo prescelto da Luciano Spalletti, il 4-2-3-1. La duttilità e la velocità imposta ai mediani in questo schema di gioco rappresentano i punti che valorizzano il giovane: bravo negli interscambi con gli esterni offensivi. Buona anche la copertura che svolge in difesa, con una spiccata percezione della pericolosità offensiva della squadra avversaria.

Marcos Senesi, prima la cessione di un difensore centrale

Il nome di Marcos Senesi piace molto al Napoli. Lo stesso centrale argentino prova piacere e speranza nel vestire la maglia azzurra. Prima di poter affondare il colpo su di lui, però, sono necessarie le cessioni. Una tra Kostas Manolas, Sebastiano Luperto e Kalidou Koulibaly.

LEGGI ANCHE: Napoli: obiettivo Koopmeiners. Ci sarebbe già una bozza dell’accordo. Chi è l’olandese dell’AZ Alkmaar?

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com