News

Comunicato FIGC su BLM: “Libertà di scelta alla squadra! Imporre un qualsiasi gesto rappresenta in sé una forma di prevaricazione”

FIGC

ULTIME ITALIA – La polemica scaturita dopo la scelta di non inginocchiarsi prima del fischio di inizio di Italia-Austria tiene ancora banco. Per questo motivo la Figc ha pubblicato un comunicato ufficiale sul proprio sito in cui ribadisce “l’impegno incondizionato contro il razzismo e ogni tipo di discriminazione”. Un atteggiamento che, come spiegato nella nota, non emerge esclusivamente attraverso un singolo gesto.

Black Lives Matter, comunicato FIGC: “Imporre un qualsiasi gesto rappresenta in sé una forma di prevaricazione”

La Federazione spiega che è stata lasciata libera scelta alla squadra riguardo la decisione di inginocchiarsi prima degli ottavi contro l’Austria. Coma spiegato già una settimana fa dal presidente Gravina, “la Figc ritiene che l’imposizione di qualsivoglia comportamento in sé una forma di prevaricazione e sostiene la scelta della squadra in occasione delle gare di Euro2020, compresa quella con il Belgio di venerdì prossimo”. Ecco quanto spiega la Federazione Italiana che ribadisce l’impegno nella lotta contro il razzismo, “come provano molteplici iniziative e dichiarazioni in tal senso, e non può essere subordinato all’adesione ad una, non l’unica, manifestazione di sostegno alla lotta anti-razzista”.

LEGGI ANCHE: Belgio, le condizioni di Hazard e de Bruyne in vista dell’Italia

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com