Napoli Napoli OF News

Calendario asimmetrico in Serie A, il Consiglio di Lega rivoluziona tutto

Serie A lega

CALENDARIO ASIMMETRICO SERIE A – Questa mattina il Consiglio di Lega ha stabilito all’unanimità che il calendario della Serie A avrà un girone di ritorno asimmetrico rispetto alla sequenza delle gare d’andata. Dunque anche l’Italia si adegua a un format già vigente in altri campionati europei come la Premier League, la Liga e la Ligue1. Ciò significa che la maggiore competizione nazionale si apre a una novità importante che permetterà di renderla ancora più interessante.

Calendario asimmetrico in Serie A, il Consiglio di Lega rivoluziona tutto

In che cosa consiste il calendario asimmetrico in Serie A? In sostanza si è stabilito che calendario avrà un girone di ritorno asimmetrico nella sequenza delle giornate rispetto all’andamento del girone di andata. Tuttavia rispetto agli altri campionati che hanno adottato la stessa formula, c’è una novità: le partite del girone di ritorno saranno totalmente diverse da quelle di andata sia come ordine che come composizione all’interno dello stesso turno. Il nuovo format permetterà una migliore distribuzione degli incontri che non saranno vincolati dal legame con la prima parte del campionato. Inoltre il Consiglio di Lega ha deciso di inserire un criterio vincolate nel secondo sorteggio: tra l’andata e il ritorno devono esserci 8 turni di distanza.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com