Napoli OF News

Figc, nuovo protocollo Covid: niente tamponi per i vaccinati e i guariti

Serie A lega

FIGC NUOVO PROTOCOLLO COVID – La Figc ha pubblicato un comunicato in cui annuncia le novità del nuovo protocollo Covid: niente tamponi per i vaccinati e i guariti. Nella prossima stagione 2021/22, grazie alla campagna vaccinale, la Federcalcio ha deciso di allentare le misure imposte soprattutto nella prima fase di emergenza. Le indicazioni presenti nel documento fanno riferimento alle attività del calcio professionistico maschile, della Serie A Femminile, delle competizioni Primavera 1 e 2 e dell’attività degli arbitri.

Figc, nuovo protocollo Covid: niente tamponi per i vaccinati e i guariti

Il nuovo protocollo Covid sarà applicato con flessibilità a seconda della categoria di riferimento con contenuto di carattere organizzativo. Non si parlerà più di squadra, ma di gruppo 1 e gruppo 2. Fanno parte della prima categoria tutti coloro che operano necessariamente a stretto contatto fra loro come calciatori/calciatrici, allenatori/allenatrici, massaggiatori ecc… Nella secondo, invece, fanno parte arbitri e tutte le categorie a essi collegate. C’è anche un gruppo 3, che comprendente tutti coloro che partecipano alla gestione della partita come giornalisti, steward o dirigenti…

Non è previsto l’obbligo vaccinale per i giocatori, che saranno divisi in vaccinati, i guariti e i suscettibili da contagio. Durante la fase di precampionato, i test di routine dovranno svolgersi ogni 6-8 giorni. Per le partite i test saranno obbligatori sempre per i ‘suscettibili’ (due giorni prima di ogni gara) con ripetizione mensile dei test sierologici.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com