Napoli Napoli OF News

Rinnovo Insigne: De Laurentiis infastidito da una cosa, non ci sono offerte da altri club

Insigne
REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - JANUARY 19: Lorenzo Insigne of SSC Napoli speaks with the media during press conference during an SSC Napoli Press Conference ahead of the Italian PS5 Supercup match between Juventus and SSC Napoli at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on January 19, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

RINNOVO INSIGNE OFFERTE – L’argomento caldo in casa Napoli è il rinnovo di Lorenzo Insigne. Non ci sono molte strade, o si trova un accordo oppure andrà via. Da un lato bisogna dire che la discussione ufficiale non è ancora iniziata, ma – nonostante la vittoria dell’Europeo – non sono neppure arrivate offerte da eventuali squadre pretendenti. Ad oggi la situazione del capitano azzurro appare ancora in stallo, il contratto scadrà a giugno dell’anno prossimo e la sensazione è che nessuna ipotesi sembra essere esclusa.

Rinnovo Insigne: De Laurentiis infastidito da una cosa, non ci sono offerte da altri club

L’edizione odierna de Il Mattino dedica ampio spazio al prolungamento di contratto del capitano azzurro. Il Napoli non vuole rinunciare al capitano e il suo ormai famoso ‘tir a gir’, ma De Laurentiis non sarebbe intenzionato a trattenerlo ad ogni costo. La questione è condizionata dall’ingaggio di Lorenzo o meglio da un ritocco in alto dell’ingaggio, attualmente sui 4,5 milioni all’anno. Secondo il quotidiano l’intesa dovrà essere firmata a una cifra inferiore rispetto allo stipendio indicato sul contratto ora in essere. La decisione appare tutte nelle mani del capitano, che dovrà interrogarsi se accettare o meno il diktat di De Laurentiis. In caso di mancato accordo sarà addio, da subito o magari l’anno prossimo a parametro zero. “Alla cifra giusta nessuno è incedibile” ha detto De Laurentiis, però fin ora non sono arrivate offerte per Insigne.

De Laurentiis disposto anche a perdere Insigne a zero

A non aiutare alla stretta di mano finale, ci sarebbero anche alcuni commenti sui social provenienti dai profili social dell’entourage di Insigne. Pare che il patron non abbia gradito alcune frasi secondo quanto raccontato da Il Mattino. Ma comunque la situazione sarebbe molto chiara da quanto si apprende da Il Corriere dello Sport: ADL vorrebbe un contratto a cifre più basse e il calciatore un aumento. Se non si troverà l’accordo, il Napoli lo terrà fino a scadenza senza battere ciglio. Al momento si sa che la trattativa non è ancora iniziata, ma non è escluso che Giuntoli e Pisacane possano sentirsi nei prossimi giorni.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com