News

Per viaggiare all’estero non basta il Green Pass: ecco cosa serve

VIAGGIARE ALL’ESTERO – Per viaggiare all’estero non basta solo il Green Pass, ma ai viaggiatori vengono richiesti anche altri moduli a seconda dei Paesi di destinazione. Questa mattina – secondo quanto racconta Fanpage – diverse persone sono state bloccate all’aeroporto di Napoli, in quanto al check-in non erano in possesso dei documenti necessari per poter raggiungere alcune destinazioni all’infuori dell’Italia.

Per viaggiare all’estero non basta il Green Pass: ecco cosa serve

I viaggi aerei in partenza da Capodichino per l’estero procedono regolarmente, anche se si sarebbero registrati alcuni ritardi a causa di viaggiatori che ignoravano l’obbligatorietà di alcuni documenti oltre al Green Pass. Ma facciamo un passo indietro, cos’è il Green Pass? Si tratta di un certificato che permette di spostarsi liberamente in Italia e all’estero e che garantisce che la persona in questione abbia fatto il vaccino, sia guarito dal Covid o che abbia effettuato un test molecolare con risultato negativo.

Se si viaggia verso la Grecia non solo sarà necessario il Green Pass ma anche il modello PLF, Passenger Locator Form, ovvero un documento che raccoglie le informazioni necessarie per essere ‘smistati’ al controllo del tampone. In Spagna invece è richiesto il formulario FCS, mentre in Portogallo c’è la Cartão de Localização de Passageiro.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com