Altre squadre Calciomercato Napoli Napoli OF News

Napoli, Younes rifiuta la proposta dell’Eintracht Francoforte e torna in azzurro. Ma non per restare

SOCHI, RUSSIA - JUNE 29: Amin Younes of Germany celebrates scoring his side's fourth goal during the FIFA Confederations Cup Russia 2017 Semi-Final between Germany and Mexico at Fisht Olympic Stadium on June 29, 2017 in Sochi, Russia. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Ogni tentativo è vano, non c’è stato verso di convincere il fantasista tedesco di origini libanesi a restare dove aveva fatto davvero bene. Non sono serviti dunque i tentativi dell’Eintracht per trattenere a Francoforte Amin Younes. Il classe 1993 era stato ceduto dal Napoli in prestito, con diritto di riscatto fissato a tre milioni di euro, ma non è voluto restare nonostante gli fosse stato offerto un contratto con ingaggio più vantaggioso. Lo scrive il portale tedesco Kicker.

Napoli, Younes rifiuta la proposta dell’Eintracht Francoforte e torna in azzurro. Ma non per restare

Il club di Bundesliga avrebbe voluto esercitare il diritto di riscatto per l’ex Ajax già questa estate, ma ha fatto un passo indietro dopo un confronto col calciatore, che ha chiesto di essere lasciato andare. Il suo procuratore Marijo Knez nelle ultime ore ha provato a distendere gli animi con un comunicato girato ai media tedeschi. Ecco quanto si legge: “La cosa principale è avere uno scambio molto buono e costruttivo con l’Eintracht Francoforte”. Pare che per Amin sia arrivata un’offerta economicamente allettante dal Medio Oriente. Il contratto col Napoli intanto scadrà nel 2023 e non sembrano esserci margini di permanenza per Younes all’ombra del Vesuvio. Ma le vie del mercato sono infinite…

LEGGI ANCHE: Younes, l’ex membro dell’entourage: “Ha avuto un crollo psicologico che gli ha fatto perdere Nazionale e Mondiali. Con il Napoli siamo in costante contatto e stiamo parlando di qualche profilo” [ESCLUSIVA]