News

Olimpiadi, la Francia parte malissimo: il Messico vince con un poker

SuperLega

OLIMPIADI FRANCIA MESSICO – Parte malissimo la Francia alle Olimpiadi, che si lascia travolgere dal 4-1 del Messico imponendosi senza problemi al Tokyo Stadium. I transalpini non sono mai entrati in partita: dopo un primo tempo in sofferenza, non sono riusciti a contenere la goleada dei centroamericani, neppure il gol di Gignac è stato sufficiente per riaccendere le speranze degli europei. In rete per i messicani Alexis Vega, Sebastian Cordova, Uriel Antuna ed Eduardo Aguirre.

Olimpiadi, la Francia parte malissimo: il Messico vince con un poker

La Francia non ha potuto contare sui migliori Under23, ma nulla può giustificare la disfatta contro il Messico che al contrario ha tenuto il controllo della partita per tutti i 90 minuti. Parte così male il percorso dei francesi alle Olimpiadi di Tokyo 2020, la squadra di Ripoll ha sempre subito le ripartenze degli avversari e sfruttato pochissime occasioni. I connazionali di Lozano, invece, hanno concretizzato tutte le occasioni del secondo tempo (dato che i primi 45 minuti erano finiti a porte inviolate). Nel prossimo incontro il Messico dovrà giocare contro il Giappone mentre i francesi affronteranno il Sudafrica.

Sugli altri campi

Difficoltà anche per la Spagna, che non è riuscito ad andare oltre il pareggio contro l’Egitto. Il match si è concluso con gli infortuni di Dani Ceballos, tra gli uomini più in partita al netto del palo nella prima frazione di gioco, e di Oscar Minguenza. In mattinata hanno vinto Nuova Zelanda (1-0 sulla Corea del Sud) e la Costa d’Avorio guidata da Kessiè il quale, impiegato a ridosso della punta Kouame, ha segnato il gol decisivo.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com