Atalanta Interviste News

Papu Gomez continua ad attaccare Gasperini: “Ci sono 50 testimoni della sua aggressione, c’è un motivo se viene fischiato in molti stadi”

Papu Gomez
Papu Gomez continua ad attaccare Gasperini: "Ci sono 50 testimoni della sua aggressione, c'è un motivo se viene fischiato in molti stadi"

Altra intervista del calciatore del Siviglia Alejandro “El Papu” Gomez. L’ex giocatore dell’Atalanta, infatti, ha continuato a parlare delle aggressioni subite a suo dire da parte dell’allenatore Gian Piero Gasperini, con il quale il rapporto sembra ormai compromesso. Questa volta l’argentino ne parla con alcune dichiarazioni rilasciate a L’Eco di Bergamo.

Papu Gomez continua ad attaccare Gasperini: “Ci sono 50 testimoni della sua aggressione, c’è un motivo se viene fischiato in molti stadi”

In particolare Papu Gomez spiega: “Non capisco perché continui a dire bugie, ci sono almeno 50 testimoni della sua aggressione. Io ho detto di aver sbagliato disobbedendo in campo, non so perché lui invece non voglia ammettere la verità”. Gomez ha poi detto di sentirsi molto triste per il modo in cui ha lasciato l’Atalanta, spiegando come con i Percassi ci fosse stato un rapporto speciale, tanto è vero che i figli ancora si frequentano.

Papu Gomez ha inoltre rivelato che situazioni simili erano capitate anche ad altri compagni, “ma a nessuno erano state messe le mani addosso”. E infine: “I miei compagni non li capisco. Ho ricevuto tanti messaggi in cui dicevano che non potevano fare niente, perché se questa cosa succedeva a me che ero il capitano a loro poteva andare peggio. Così si vive con la paura. Ringrazio Gasperini perché mi ha migiorato ma così è una roba inaccettabile, forse c’è un motivo se viene fischiato in molti stadi”.

LEGGI ANCHE: Spalletti al Maradona: “Non si può restare indifferenti a questo stadio”

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com