News

Morta Nicoletta Orsomando, la regina delle “signorine buonasera”. Aveva 92 anni

“Il pubblico mi ha seguito con affetto. Oggi, quando mi incontrano dicono sempre le stesse cose: quella televisione sapeva starti vicino, era gradevole e non volgare”. Addio all’annunciatrice tv, la regina delle “signorine buonasera”, Nicoletta Orsomando. 

Morta Nicoletta Orsomando, la regina delle “signorine buonasera”. Aveva 92 anni

La televisione nelle case degli italiani era ancora cosa rara tanto che i genitori per poter vedere il suo primo annuncio andarono in un negozio di elettrodomestici. Era l’ottobre 1953 e la televisione cominciava le sue trasmissioni con lei, riporta l’Ansa. Nicoletta Orsomando, la più famosa delle signorine buonasera, si è spenta oggi a 92 anni, in ospedale a Roma dopo una breve malattia. I funerali si terranno lunedì prossimo alle 10:15 nella Chiesa di Santa Maria in Trastevere. Era nata a Casapulla (nel casertano) l’11 gennaio del 1929. Per 40 anni è entrata ogni giorno nelle case degli italiani con quel garbo e quella gentilezza che l’hanno caratterizzata e che facevano parte di una tv che non c’è più. ”Signore e signori, buonasera”, disse la sua prima volta davanti alle telecamere, annunciando un documentario del National Geographic, e quella frase è diventata un marchio di fabbrica. Il suo. L’espressione sorridente, la sua dizione perfetta, i modi gentili, educati e l’aria rassicurante l’hanno fatta amare su tutte, tanto da farla diventare la signorina buonasera rimasta in carica più di ogni altra. La regina, appunto. La redazione di SGLR si unisce al dolore della famiglia per la perdita di Nicoletta.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com