News

Napoli, Koulibaly: “Spalletti ha portato la sua magia. Insigne ha bisogno dell’affetto del pubblico”

Koulibaly

Lui è sempre “regale”, come dice il suo tecnico Spalletti. A fine partita, si è tolto la fascia di capitano per riconsegnarla a Lorenzo Insigne (il campione d’Europa era stato sostituito da Andrea Petagna e, a quel punto, la fascia era passata al centralone senegalese) in segno di rispetto. Poi si è concesso ai microfoni di Dazn per commentare il successo contro i lagunari.

Oltre ogni ostacolo. Spinti dai 20mila del Maradona, il Napoli è più forte di tutto

Napoli, Koulibaly: “Spalletti ha portato la sua magia. Insigne ha bisogno dell’affetto del pubblico”

“Sono da sette anni a Napoli, è normale che mi fa molto piacere avere la fascia da capitano. Andava ridata ad Insigne, ha segnato dopo aver sbagliato. Lorenzo ci ha dato una grande mano correndo come un matto, sapevamo di poter difendere senza prender gol e di poter far male in avanti. Il nostro mister Spalletti arrivando qui non ha cambiato tutto, ha conservato quanto di buono fatto l’anno scorso. Ci ha aperto gli occhi e ha portato la sua magia puntando sulla continuità che avevamo trovato con Gattuso. Ci ha sistemato alcuni aspetti e questa sera ci ha aiutato. Insigne? Lorenzo è molto importante e vogliamo tenerlo con noi, sapendo che però la sua situazione contrattuale è delicata. Lui è concentrato ed ha bisogno sempre dell’affetto del pubblico”, ha concluso Kalidou, capitano in pectore, calciatore regale. Tra i più positivi stasera.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com