Napoli Napoli OF News

FOCUS – Napoli avanti per il calendario “facile”? Le sfide delle altre big smentiscono

Napoli
FOCUS - Napoli avanti per il calendario "facile"? Le sfide delle altre big smentiscono questa bufala per sminuire gli azzurri

Un bottino di 6 vittorie su 6 gare di Serie A è stato finora accumulato dal Napoli in questo primo scorcio di una Serie A che sembra essere più equilibrata rispetto al passato e, soprattutto, con tante squadre a lottare per le posizioni di vertice. Gli azzurri di Spalletti hanno mostrato gioco, risultati e punti di alto livello ma, pur brillando, una delle critiche ha riguardato il cammino facilitato della compagine partenopea. Secondo molti, infatti, il Napoli sarebbe ora primo in classifica per via di sfide relativamente facili agguantate nel corso di questo inizio di Serie A. Lo stesso calendario delle altre big, però, smentisce pesantemente questa ipotesi.

FOCUS – Napoli avanti per il calendario “facile”? Le sfide delle altre big smentiscono

Per andare a riepilogare la situazione del Napoli, sappiamo bene che gli azzurri hanno vinto tutte le 6 partite affrontate finora in questo campionato. Nello specifico, il Napoli ha battuto il neopromosso Venezia, il Genoa a Marassi, la Juventus, l’Udinese alla Dacia Arena, la Sampdoria sempre al Ferraris e il Cagliari. Nello scorso campionato le squadre battute dal Napoli – a esclusione ovviamente del Venezia, che ha vinto i playoff di Serie B – si sono classificate rispettivamente in posizione 11, 4, 14, 9 e 16 della scorsa Serie A. Di conseguenza, tra queste squadre il Napoli ha incontrato almeno 2 formazioni che facevano parte della Top 10 del campionato, più una delle prime 4.

Il calendario del Milan

Tenendo in considerazione le tre storiche big della Serie A, cioè Milan, Inter e Juventus, si può facilmente notare come la differenza di calendario non sia stata poi così netta. Partendo proprio dai rossoneri, la squadra di Pioli ha battuto Sampdoria, Cagliari, Lazio, Spezia e Venezia, pareggiando invece contro la Juventus. In questo caso il Milan ha incontrato, sempre basandoci sulle posizioni della scorsa classifica, la squadra numero 9, 16, 6, 15 e 4 della scorsa stagione, con l’aggiunta del solito Venezia. Se rispetto al Napoli il Milan ha incontrato una Top 10 in più (la Lazio), va detto anche che – come il Napoli in questa stagione – ha già incontrato Venezia, Cagliari e Juventus, perdendo però 2 punti proprio contro i bianconeri.

Il calendario dell’Inter

Passiamo ora all’inizio di calendario dell’Inter. I Campioni d’Italia in carica hanno affrontato Genoa, Verona, Sampdoria, Bologna, Fiorentina e Atalanta, vincendo 4 partite e pareggiando quelle contro Sampdoria e Atalanta. Rispettivamente, l’Inter ha incontrato le squadre numero 16, 10, 9, 12, 13 e 3 della scorsa annata. Di conseguenza, anche in questo caso l’Inter ha incontrato 3 Top 10 (e una Top 4) e 3 squadre che avevano concluso il campionato nella parte destra della classifica. La squadra di Simone Inzaghi ha affrontato una Top 10 in più rispetto al Napoli ma, per esempio, non è riuscito a battere la Sampdoria, che proprio il Napoli ha sconfitto invece agevolmente.

Il calendario della Juventus

La squadra di Massimiliano Allegri ha affrontato, in ordine, Udinese, Empoli, Napoli, Milan, Spezia e Sampdoria collezionando 2 vittorie (Spezia e Sampdoria, entrambe di misura), 2 pareggi e 2 sconfitte. In questo caso la Juve ha affrontato le squadre numero 14, 5, 2, 15 e 9 della scorsa Serie A, più l’Empoli neopromosso. Anche in questo caso c’è una Top 10 in più rispetto al Napoli ma anche una sconfitta in più nello scontro diretto e un KO contro una neopromossa come quella toscana.

Le conclusioni

Di conseguenza, al momento è davvero difficile affermare che il Napoli sia stato “favorito” dal calendario iniziale, dato che – di fatto – tutte le squadre hanno avuto delle sfide più o meno equilibrate a livello di standard di difficoltà. Anzi, alcune squadre si sono affrontate tra loro e hanno sfidato le stesse avversarie delle altre big. Il Napoli è la squadra che affrontato meno compagini della scorsa Top 10 ma anche l’unica che ha vinto tutte le sue partite, indipendentemente dalla forza dell’avversario. Un merito che, ovviamente, non può essere consegnato solo ai potenziali favori dell’inizio stagionale.

Di seguito, anche la grafica che riepiloga parzialmente quanto detto:

Napoli calendario

LEGGI ANCHE: ESCLUSIVA – TicketOne, responsabile area sport: “Multe per cambio di posto? Altrove non succede. Su caro biglietti e nuova capienza…”

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com