Napoli Napoli OF News

Razzismo dopo Fiorentina-Napoli, Matteo Renzi: “Koulibaly è un grande campione, chi lo ha insultato ieri è un piccolo meschino”

Koulibaly

GLi insulti razzisti ai danni di Kalidou Koulibaly, dopo Fiorentina-Napoli, hanno riacceso i riflettori sulla piaga discriminatoria che affligge gli stadi e non solo. Matteo Renzi manda un messaggio di solidarietà nei confronti del difensore del Napoli e difende la sua città, da sempre contraria al razzismo

Razzismo dopo Fiorentina-Napoli, Matteo Renzi: “Koulibaly è un grande campione, chi lo ha insultato ieri è un piccolo meschino”

Peccato per il 2-1 di ieri. In bocca al lupo al Napoli che quest’anno è veramente impressionante: si vede la sapiente mano del mister Spalletti. #Koulibaly è un grande campione, chi lo ha insultato ieri è un piccolo meschino: Firenze condanna il razzismo da sempre. E per sempre pic.twitter.com/CXpS9UlGh7

— Matteo Renzi (@matteorenzi) October 4, 2021

Un tweet non solo per i partenopei, non solo per il senegalese tanto amato ma anche per tutti gli abitanti di Firenze che si sentono colpiti dai razzisti e che prendono le distanze da comportamenti, parole, gesti discriminatori e offensivi.

LEGGI ANCHE: Razzismo al Franchi, la rabbia di Koulibaly e le immediate scuse Viola

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com