Calciomercato Fiorentina Juventus News

Fiorentina, parte l’asta per Vlahovic. Commisso fa il prezzo, c’è già chi lo vorrebbe a gennaio

Dusan Vlahovic
Getty

Il patron viola, nella stesura della nota diffusa ieri sui canali ufficiali viola, ha fatto capire che non c’è un domani per il centravanti serbo a Firenze. C’è aria di asta per il ragazzo, che ha respinto a più riprese il rinnovo con i gigliati. Commisso addirittura si prepara a cederlo già nel mercato di gennaio. E un recente contatto con la Juventus dimostra che il prezzo è fatto: 90 milioni. Ma attenzione alle sirene dalla Premier…

LEGGI ANCHE: Commisso annuncia: “Vlahovic non rinnova, sforzi non premiati”

Fiorentina, parte l’asta per Vlahovic. Commisso fa il prezzo, c’è già chi lo vorrebbe a gennaio

“A Firenze si sta da Dio. Io sono arrivato quando ero molto giovane: questa è la mia seconda casa. In estate mi sentivo di rimanere, parlando anche con la mia famiglia e i miei amici penso che qui posso crescere ancora e fare altri passi in avanti”, sembra trascorso un secolo da queste dichiarazioni di amore del giovane Dusan alla città che l’ha accolto più che bambino. Era l’estate appena trascorsa, invece. Qualcosa non è andato come doveva, o già si sapeva tutto. Il futuro di Vlahovic è lontano da Firenze, Dusan è infatti il sogno (mica tanto proibito) di mercato dei top club europei: la Fiorentina è avvisata. Il serbo ha iniziato molto bene anche questa stagione di Serie A, senza pensare a quello che sarebbe potuto essere il suo futuro. Secondo quanto riferisce fichajes.net, il Tottenham vuole Dusan Vlahovic: il dirigente ex Juve (altra squadra fortemente interessata al ragazzo) Fabio Paratici non vuole entrare in competizione con gli altri top club e tenterà di strapparlo ai viola già a gennaio. L’offerta che ha in mente il club inglese per Vlahovic è di circa 40 milioni di euro. Troppo bassa per le intenzioni di Rocco Commisso che – a quanto pare – non si accontenterebbe neanche del doppio ma che, al contempo, rischia di perdere il serbo a zero nel 2023 senza rinnovo. E occhio anche al Liverpool, che da questo punto di vista, sembra rappresentare un pericolo concreto: i Reds cercano un attaccante di quel tipo e potrebbero – anche loro – muoversi già in inverno.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com