Interviste Juventus News

Italia, Locatelli: “Non ho mai percepito la pressione. Courtois dice che la partita è inutile? A noi interessa invece”

Locatelli
<> at Centro Tecnico Federale di Coverciano on September 1, 2020 in Florence, Italy.

“La partita con l’Italia? La giocheremo per niente. Arrivare terzi o quarti nella Nations League non interessa a nessuno. Sarà una partita inutile. Non so nemmeno perché giocheremo, è come una partita di allenamento”. Parola di Thibaut Courtois, portiere del Real Madrid e della nazionale belga, a margine della gara persa dalla sua selezione contro la Francia. Non è della stessa idea il centrocampista della Juve Manuel Locatelli, intervenuto in conferenza stampa da Casa Italia.

Italia, Locatelli: “Non ho mai percepito la pressione. Courtois dice che la partita è inutile? A noi interessa invece”

“Ognuno può dire quello che vuole – afferma Locatelli, riferendosi alle dichiarazioni dell’estremo belga -. Giochiamo in casa, giochiamo a Torino e vogliamo vincerla, giochiamo anche per il Ranking: è stato un dispiacere perdere con la Spagna, è una competizione che avremmo voluto vincere, ma ormai è andata. Ora dobbiamo vincere, anche per il Ranking, ripeto, dove loro (il Belgio) sono primi. Donnarumma? Gigio è tranquillo, l’abbiamo abbracciato. Perdere è un dispiacere per tutti. Prima o poi doveva succedere, può essere che torniamo a vincere già da domenica ma noi dobbiamo restare tranquilli e arrivare carichi al Mondiale. La striscia di risultati utili consecutivi non era un peso per noi. Quella pressione di essere imbattuti io non l’ho mai percepita La partita di ieri (tra Belgio e Francia, decisa dal milanista Theo Hernandez a tempo scaduto, finale 2-3, ndr) l’ho vista ed è stata bellissima. La Francia è stata brava a riprenderla, sappiamo che giocatori ha il Belgio, de Bruyne e Lukaku fanno la differenza e sappiamo cosa dobbiamo temere per domenica”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com