Napoli Napoli OF News

Napoli-Verona, Juan Jesus: “C’è stata un po’ di sfortuna. Contento della prestazione, so che posso migliorare. Sostituire Koulibaly…”

Juan Jesus

Oggi difensore centrale, in coppia con l’ormai titolare Rrahmani: Juan Jesus parla in mixed zone, dopo la gara pareggiata al Diego Armando Maradona, contro il Verona di Tudor. 1-1 e gli azzurri rallentano la corsa, in attesa del risultato finale del derby di Milano. Un po’ di sfortuna sottolineata dal difensore azzurro, comunque soddisfatto per la prestazione e la qualità della sua squadra.

Napoli-Verona, Juan Jesus: “C’è stata un po’ di sfortuna. Contento della prestazione, so che posso migliorare. Sostituire Koulibaly…”

“C’è stata un po’ di sfortuna, la squadra ha provato a vincere fino alla fine, ora c’è la sosta e abbiamo tempo per lavorare. Conoscevamo le qualità del Verona, sapevamo fosse difficile, è stata una grande gara ma dobbiamo migliorare qualcosa. Per fortuna non abbiamo perso, ora guardiamo avanti per migliorare”. Così, parla Juan Jesus, dopo il pareggio con gli scaligeri. Sulla sua titolarità: “Sono pronto ad aiutare gruppo, sono qui per questo, in questa squadra c’è tanta qualità. Sarò sempre disponibile a dare una mano a questo gruppo fantastico. Poi, qualche parola sugli arbitri: “Non è che vado a fare polemica, lui sa quello che ha fatto. Lasciamo decidere ai dirigenti degli arbitri com’è stata la prestazione. Pensiamo a noi che potevamo fare meglio. Non diamo alibi agli arbitri, a prescindere da loro dobbiamo fare meglio”. Ancora, considerazioni sul lavoro di coppia, con l’altro centrale, Rrahmani: “Abbiamo fatto un grande lavoro, sostituire KK è stato importante per dimostrare che siamo un gruppo e non c’è solo un titolare. Sono contento della prestazione, so che posso migliorare. Simeone ha fatto gol ma poi non ha fatto granché, abbiamo fatto il nostro dovere. Infine, sugli ultras: “Li ho sentiti, già da avversario avvertito la loro carica. Ci abbiamo provato per loro, volevamo vincere”.

LEGGI ANCHE: Napoli-Hellas Verona, la miscela azzurra non regala l’aroma di vittoria. Due pali e tanta intensità non bastano agli azzurri

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com