Interviste Napoli OF News

Jorginho a France Football ripercorre la sua carriera: “Napoli un mondo a parte. Ma là ho commesso l’errore più grande della mia carriera”

L’ex faro partenopeo, reduce dall’errore dal dischetto (il terzo consecutivo, ndr) che ha lasciato l’amaro in bocca a milioni di tifosi italiani contro la Svizzera ieri sera, ha rilasciato una lunga intervista sulle pagine di France Football. Tra i tanti temi trattati, l’attuale calciatore del Chelsea ha parlato anche della sua esperienza all’ombra del Vesuvio, terminata nella stagione 2017-2018 e durata più di quattro anni. Il calciatore italo-carioca è nella lista dei trenta papabili per l’ambito premio individuale istituito proprio dalla rivista francese, il Pallone d’oro.

Pallone d’oro, Jorginho: “Certo che ci penso, ma se non dovessi vincerlo non mi lamenterò”

Jorginho a France Football ripercorre la sua carriera: “Napoli un mondo a parte. Ma là ho commesso l’errore più grande della mia carriera”

“A Napoli è stato favoloso. Non è Italia, è un altro Paese – ha detto il regista ricordando il suo quadriennio nel club di Aurelio De Laurentiis -. Non so se esista la stessa passione per il calcio altrove. Ho adorato quella città e quella squadra. Dopo sei mesi lì avevo iniziato a impormi, ma commisi l’errore più grande della mia carriera. Andai in vacanza in Islanda e in Brasile e mi fermai per 30 giorni. Al mio ritorno ho preso a infortunarmi e ho perso il mio posto. Benitez aveva ragione a scartarmi, oggi non rifarei mai quell’errore. L’arrivo di Sarri poi ha cambiato tutto. Il nuovo mister si era portato dietro il suo pupillo nel mio ruolo, Valdifiori, e io ero pronto ad andarmene, ma poi mi ha dato una chance e nel suo sistema di gioco mi sono inserito alla perfezione. Abbiamo fatto un lavoro formidabile insieme per tre stagioni. È stato fantastico, anche se mi porto dietro il grande rammarico di non aver vinto lo Scudetto nel 2017-2018”.

Italia, De Laurentiis: “Contento per il gol di Di Lorenzo. Dispiace che spesso i rigori li tira chi non è rigorista”

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com