Interviste Napoli OF News

Bari, Luigi De Laurentiis sogna in grande: “Ibrahimovic? Perché no?”

de laurentiis aurelio luigi

BARI DE LAURENTIIS –  “Bari subito in A. Con Ibra? Perché no?”. Così scherza Luigi De Laurentiis, figlio di Aurelio e presidente del Bari, che ha di recente ottenuto la promozione in Serie B. Un battuta quella del padron biancorosso che però non nasconde l’ambizione di portare sempre più in alto la sua squadra, cercando anche di combattere quelle che sono le nuove regole sulla multiproprietà.

Bari, Luigi De Laurentiis sogna in grande: “Ibrahimovic? Perché no?”

“Vogliamo lottare per salire subito. Se poi ci riusciremo, ci porremo il problema della multiproprietà”, ha detto De Laurentiis jr. ai microfoni de Il Corriere dello Sport. Poi ha chiuso con una battuta su Ibrahimovic: “Mi diverte da morire. Un personaggio a parte, grande comunicazione, potente, irriverente. Portarlo a Bari a 41 anni? Perché no! (ride)”. È ormai noto che il futuro dello svedese al Milan è incerto, a fine stagione valuterà motivazioni e logorio fisico, per poi definire la propria posizione. Investcorp, il fondo arabo pronto a investire sul club, vorrebbe trattenerlo però a cifre più basse. Se ne parlerà a breve e chissà, magari quella del patron biancorosso potrebbe non essere solo una battuta.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com